Cerca nel blog

venerdì 6 novembre 2015

Unione Naz. Consumatori su lira prescritta: Bankitalia rimuova annuncio

UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI, LIRA PRESCRITTA: TUTTI I POSSESSORI DEL VECCHIO CONIO POSSONO OTTENERE IL CAMBIO IN EURO

 

BANCA D'ITALIA RIMUOVA L'ANNUNCIO INCOMPATIBILE CON LA SENTENZA DELLA CONSULTA

 

NON SERVE ESSERSI PRESENTATI AGLI SPORTELLI DELLA BANCA D'ITALIA DAL 7/12/2011 AL 28/02/2012

 

UDIENZA GIA' FISSATA IL  21  GENNAIO 2016 DAVANTI AL TRIBUNALE DI MESSINA

 

"Dopo la decisione della Corte Costituzionale, che ha giudicato illegittima la prescrizione anticipata della lira decisa dal governo Monti, tutti gli italiani che posseggono ancora il vecchio conio possono ottenere il cambio lira/euro" ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell'Unione Nazionale Consumatori, commentando la sentenza di ieri della Consulta.

"Per ottenere la conversione, infatti, non c'è bisogno di essersi materialmente presentati agli sportelli della Banca d'Italia tra il 7 dicembre 2011, data di entrata in vigore del decreto-legge n. 201 del 6 dicembre 2011, varato dal governo Monti, ed il 28 febbraio 2012, data inizialmente prevista come ultima possibile per la conversione delle lire" ha proseguito Dona.

"Sul sito della Banca d'Italia, infatti, era presente un avviso che annunciava che non era più possibile la conversione. Normale, quindi, che i possessori della lira non si siano presentati, in quel lasso di tempo, agli sportelli delle filiali della Banca d'Italia, rinunciando a far valere i loro diritti" ha concluso Dona.


L'Unione Nazionale Consumatori denuncia il fatto che l'annuncio è tuttora presente sul sito della Banca d'Italia, al link https://www.bancaditalia.it/servizi-cittadino/servizi/cambio-banconote/index.html


Un annuncio che, con fermezza e senza lasciare adito a possibili interpretazioni, comunica anche oggi: "Dal 7 dicembre 2011 non è più possibile convertire in euro biglietti e monete in lire (art. 26 del D.L. 201/2011)".

L'UNC chiede l'immediata rimozione dell'annuncio.

Presso il Tribunale di Messina è già fissata la prima udienza per la restituzione del maltolto: 21 gennaio 2016, Sez II del Tribunale di Messina, Dott.ssa Acacia.

L'UNC invita chi possiede ancora la lira a presentare alla Banca d'Italia, sia alla sede centrale di via Nazionale sia alla filiale competente per territorio, una diffida, chiedendo l'immediata conversione in euro delle vecchie banconote detenute. In caso di rifiuto dovranno contattare le sedi dell'UNC per aderire all'azione legale dell'associazione.


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI