Cerca nel blog

mercoledì 9 dicembre 2015

Legge di Stabilità: via l'Imu a chi affitta ai giovani agricoltori

Appello di Agia e Cia affinché passi l'emendamento che modifica la norma attuale sull'imposta, incentivando l'ingresso di nuovi giovani nel settore. Un partita aperta, che proprio in questi giorni è in discussione nella Commissione Bilancio della Camera. Il Presidente della Cia, Dino Scanavino: "diamo una opportunità in più ai giovani". Il Presidente dei giovani imprenditori agricoli, Maria Pirrone: "l'effetto sarebbe facilitare l'accesso alla terra per le nuove generazioni".

Esentare dal pagamento dell'Imu i terreni agricoli a chi li affitta, o li concede in uso, agli Under 40. Questa la proposta di modifica, avanzata dalla Cia-Agricoltori Italiani e dai suoi giovani imprenditori di Agia, alla Legge di Stabilità. Infatti, in questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati sta valutando gli emendamenti che consentirebbero l'applicabilità di questa misura.

In Italia -spiegano le organizzazioni- l'inizio dell'attività agricola avviene prevalentemente attraverso l'affitto dei terreni; spesso, infatti, i giovani che vogliono diventare agricoltori, e privi di una storia agricola familiare non hanno i fondi necessari per acquistare la terra o magari ampliare un'azienda già esistente.

L'adozione di questa misura renderebbe coerente gli sforzi già fatti dal Legislatore e dal Governo per favorire l'ingresso di giovani in agricoltura in risposta ad un rinnovato interesse da parte dei cittadini per il settore primario e per le aree rurali -continuano Cia e Agia- testimoniato da una forte crescita delle iscrizioni nelle scuole ad indirizzo agrario, sia secondarie (+12%) che universitarie (+45% negli ultimi 5 anni); si tratta, in effetti, di una grande novità, suscitata quasi certamente dagli stili di vita connessi con l'attività agricola e il mondo rurale, anche come conseguenza della crisi "valoriale" del sistema della finanza degli ultimi 10 anni.

Spesso sentiamo parlare delle pari opportunità e del fatto che lo Stato non debba sostituirsi a nessuno dei soggetti attori del sistema economico, ma che il suo unico compito è quello di mettere in condizioni i soggetti che svolgono attività economiche di partire dallo stesso punto; è per questo -evidenzia Dino Scanavino Presidente di Cia- che riteniamo coerente inserire nella Legge di Stabilità la deroga al pagamento dell'Imu per tutti i proprietari che concedono i terreni in affitto o in uso ai giovani imprenditori agricoli, offrendo loro una "vera" opportunità.

La possibilità di derogare al pagamento dell'Imu riservata solo ai trasferimenti intra-familiari è un primo passo utile -conclude la presidente nazionale dell'Agia, Maria Pirrone- ma non sufficiente per tutti quei giovani che non provengono da storie familiari agricole e che, quindi, non dispongono di alcun patrimonio familiare per lo svolgimento dell'attività agricola.

L'effetto sarebbe facilitare l'accesso alla terra per le nuove generazioni le quali potranno accrescere il reddito del nostro Paese mettendo a frutto risorse spesso inutilizzate. È giunto il momento di supportare concretamente questo nuovo gruppo di neo-agricoltori.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI