Cerca nel blog

mercoledì 13 gennaio 2016

Zootecnia: rivedere le regole sulla riproduzione, serve una profonda riforma del sistema

Il coordinamento Agrinsieme (Cia, Confagricoltura, Alleanza agroalimentare e Copagri) scrive al Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina: è necessario modificare la disciplina sulla riproduzione animale e la gestione dei libri genealogici. Il sistema italiano è datato, poco efficace e rappresenta un fattore di debolezza per lo sviluppo degli allevamenti.
 
Agrinsieme, attraverso una lettera del coordinatore nazionale Dino Scanavino, motiva la richiesta al Ministro Maurizio Martina di un incontro urgente per affrontare il tema della riforma della gestione dei libri genealogici ed in generale dei servizi legati al sistema della riproduzione animale, attraverso una profonda, improcrastinabile, revisione della legge 30 del 1991. Occorre infatti -secondo Agrinsieme- recepire le nuove esigenze del mondo delle imprese, rendere più efficace il sistema e recepire le indicazioni già approvate in sede di "trilogo" dal Consiglio, Commissione e Parlamento Europeo ed ora in via di ufficializzazione.

Ma più in generale per Agrinsieme occorre ripensare all'attuale regime antistorico di monopolio per molti servizi tecnici e di controllo funzionale del bestiame.

"Le imprese e le filiere zootecniche -conclude la missiva di Scanavino- vivono una situazione di forte difficoltà a causa della crisi e della riduzione dei consumi per questo necessitano di servizi e di supporti adeguati e rinnovati con scelte coraggiose."

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI