Cerca nel blog

venerdì 19 febbraio 2016

Nascono i Consigli Distrettuali di Disciplina (CDD)



---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Nomen Nescio <nobody@dizum.com>
Date: 19 febbraio 2016 10:14
Oggetto:
A: corrieredelweb@gmail.com


Nascono i Consigli Distrettuali di Disciplina (CDD): sono nuovi organismi ai quali la nuova disciplina dell'ordinamento professionale forense conferisce il compito del controllo disciplinare sugli avvocati iscritti all'albo.

I Consigli Distrettuali di Disciplina intervengono sugli aspetti sostanziali, ossia gli illeciti, che quelli procedurali.

Sono costituiti su base distrettuale e garantiscono il controllo disciplinare in assoluta imparzialità, visto che il nuovo sistema elimina ogni connessione tra eletto ed elettore.

I componenti avvocati dei CDD sono eletti dai Consiglieri dei Consigli dell'Ordine del distretto, riuniti in distinti seggi elettorali, su base capitaria e democratica, con il rispetto della rappresentanza di genere di cui all'art. 51 della Costituzione.

La vigente legge professionale prima demandandava esclusivamente ai Consigli dell'Ordine degli Avvocati il controllo deontologico sui propri iscritti e quindi è a questi che si doveva indirizzare il proprio esposto,ora invece l'Ordine stesso su segnalazione o esposto del cittadino dovra inviare l'esposto ai CDD di competenza, relegando un ruolo d'imparzialità.

Da segnalare come i tanti esposti e segnalazioni influiscono sui tempi di risposta che andrebbero velocizzati.
Un altro passo avanti che segue gli altri fatti: obbligo previsione di spesa o obbligo preventivo,
L'avvocato deve emettere il prescritto documento fiscale per ogni pagamento ricevuto.
L'avvocato non deve richiedere compensi o acconti manifestamente sproporzionati all'attività svolta o da svolgere. L'avvocato in caso di mancato pagamento da parte del cliente, non deve richiedere un compenso maggiore di quello già indicato, salvo ne abbia fatta riserva.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI