Cerca nel blog

lunedì 22 febbraio 2016

Questa settimana al Parlamento europeo: Brexit, immigrazione, semestre europeo, olio tunisino, Libia, Nato, animali da compagnia, Ilva, emissioni auto

Qui sotto i principali appuntamenti al parlamento europeo questa settimana. Mini plenaria a Bruxelles (mercoledì e giovedì)

 

Conclusioni del vertice / referendum sulla Brexit / migrazione.

I deputati, mercoledì, discuteranno l'esito del summit del 18-19 febbraio con il presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk e il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.

 

Semestre europeo.

Le priorità economiche dell'Unione europea per il 2016 saranno al centro di un dibattito con la Commissione sul semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche. I deputati esprimeranno la loro opinione sul funzionamento del Patto di stabilità e di crescita, sulle questioni sociali a esso legate e su come il potenziale economico del mercato interno possa essere ulteriormente sfruttato. Gli europarlamentari potranno anche dare raccomandazioni per affrontare le sfide finanziarie poste dalla crisi dei rifugiati e dalle problematiche legate alla sicurezza. Tre risoluzioni distinte saranno votate. La discussione si terrà mercoledì, e il voto giovedì.

La mobilità del lavoro e il network Eures.

Il collegamento fra i servizi nazionali per l'impiego, siano essi pubblici o privati, dovrebbe dare a chi è in cerca di lavoro migliore accesso alle offerte attraverso i confini. Giovedì i deputati voteranno sulle misure informalmente concordate con il Consiglio per integrare ulteriormente il mercato del lavoro nell'UE e migliorare il network Eures, una banca dati comune dei servizi per l'impiego.

 

Olio tunisino e rapporti con la Tunisia.

Giovedì deputati voteranno su misure di emergenza per aumentare temporaneamente la quantità di olio d'oliva che può essere importata esente da dazio dalla Tunisia. Voteranno inoltre sulle raccomandazioni per ulteriori colloqui per un accordo di libero scambio UE-Tunisia.

 

Industria del tabacco.

Giovedì i deputati interrogheranno la Commissione sui quattro accordi attualmente in vigore tra l'UE e la Philip Morris International (PMI), Japan Tobacco International (JTI), Imperial Tobacco Limited (ITL) e British American Tobacco (BAT) per la lotta contro il contrabbando di sigarette. Gli europarlamentari chiederanno una valutazione di tali accordi, comprese le possibili implicazioni finanziarie, e ne valuteranno l'eventuale prolungamento. L'accordo con PMI scade nel luglio 2016.

 

Registrazione di animali da compagnia.

Una proposta per introdurre sistemi nazionali compatibili per l'identificazione e la registrazione di cani e gatti sarà messa ai voti giovedì. Diversi gruppi politici hanno espresso preoccupazione per il crescente commercio illegale di animali mal allevati. Il traffico di animali da compagnia è sempre più legato alla criminalità organizzata, ed è ora stimato essere il terzo commercio illegale più redditizio all'interno dell'UE, dopo il traffico di stupefacenti e quello di armi. Inoltre il commercio illegale di animali da compagnia pone anche un rischio per la salute pubblica.

 

Riunioni di commissione (martedì)

 

Mogherini/Nato/Libia.

Gli eurodeputati della commissione Affari Esteri e alcuni membri dei parlamenti nazionali (fra cui il presidente della commissione Esteri al Senato Fabrizio Cicchitto, NCD, e il presidente della commissione Difesa alla Camera Nicola La Torre, Pd) terranno un dibattito con l'alto rappresentante Federica Mogherini sulla crisi nella regione del Medio Oriente e Nord Africa (MENA) e sulla crisi dei rifugiati.

Sempre in commissione Affari Esteri, in un'audizione congiunta con la sotto commissione Sicurezza e Difesa, gli eurodeputati e i deputati nazionali incontreranno il Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, per discutere le priorità dell'Alleanza atlantica per il 2016. Fra gli argomenti in agenda il Summit NATO previsto per luglio 2016 e il nuovo coinvolgimento del Patto Atlantico nel Mediterraneo per impedire la tratta di esseri umani.

La commissione affari Esteri ascolterà inoltre il rappresentante speciale Onu per la Libia Martin Kobler.

 

Emissioni auto.

In commissione Ambiente audizione sugli sviluppi della procedura dei test sulle emissioni in condizioni reali di guida (RDE)

 

Alimenti

Sempre in commissione Ambiente, prevista una votazione su un'interrogazione orale alla Commissione sull'indicazione del Paese di origine o del luogo di provenienza di determinati alimenti, inclusa la carne.

 

Ilva/Ambiente.

In commissione Petizioni, verranno discusse due petizioni italiane sulle emissioni di diossina negli impianti dell'Ilva a Taranto.

 

Malattie trasmissibili da animali.

La commissione Agricoltura voterà su una proposta di legge, approvata già informalmente a livello di Consiglio, tesa a prevenire la diffusione di nuove epidemie provenienti da virus animali, come l'aviaria o l'influenza suina, e che ha l'obiettivo di adeguare la legislazione vigente allo stato dell'arte per quanto riguarda il progresso scientifico e tecnologico.

 

Controllo armi da fuoco.

Gli eurodeputati, in commissione Mercato Interno, terranno il primo dibattito su quali misure legislative mettere in atto per evitare che le armi da fuoco finiscano nelle mani dei terroristi e per una migliore tracciabilità del traffico transnazionale di armi. Si discuterà inoltre delle possibili implicazioni che una tale legislazione potrebbe avere su chi pratica sport come il tiro al piattello, sulla caccia e per i collezionisti.

 

I costi del non Schengen.

Sempre in commissione Mercato Interno, verrà presentata un'analisi preliminare sull'impatto delle modifiche ai controlli alle frontiere all'interno dell'area Schengen sul mercato unico di beni e servizi.

 

Nomina di Fausto Parente a Direttore esecutivo EIOPA

La Commissione Affari Economici e Monetari voterà la nomina dell'italiano Fausto Parente come nuovo Direttore esecutivo dell'Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali (EIOPA).

 

Per l'agenda completa:

http://www.europarl.europa.eu/news/it/news-room/agenda



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI