Cerca nel blog

giovedì 3 marzo 2016

OMICIDIO STRADALE: FASSINO (ANCI), LEGGE E’ PASSO AVANTI SIGNIFICATIVO, ORA POTENZIARE ATTIVITA’ PREVENZIONE


"Un passo in avanti significativo a tutela delle vittime della strada, che ha colmato il vuoto normativo finora esistente". Così il Presidente dell'ANCI Piero Fassino, all'indomani dell'approvazione in Senato della legge che introduce il reato di omicidio stradale e di lesioni personali stradali.

"L'approvazione del ddl sull'omicidio stradale non ha avuto un percorso semplice, ma è ora legge dello Stato. Un provvedimento atteso da tempo e necessario, come già espresso dall'Associazione, e che dà una risposta anche ai familiari delle vittime", prosegue Fassino. 

Secondo i dati del Rapporto nazionale dell'ANCI sull'attività delle Polizie Locali, riferito a 161 città medie e grandi e ai corrispondenti 21 milioni di abitanti, nel solo 2014 sono stati oltre 5 mila gli interventi a causa di guida in stato di ebbrezza, 892 quelli per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, 4617 per guida senza patente e oltre 2 mila gli interventi  sulla pirateria stradale per fuga o omissione di soccorso.  A questi dati, inoltre, vanno aggiunti quelli relativi alle attività delle Forze di Polizia statali.   

"L'attività delle Polizie Locali  - aggiunge Fassino - non è solo di tipo sanzionatorio, ma anche preventiva. Importante è il contributo delle Polizie Locali in materia di educazione stradale. In questa direzione, andrebbe rilanciata la costruzione di una cornice di attività volte alla prevenzione, con un impegno comune insieme al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Ministero dell'istruzione". Nel 2014, sempre in base ai dati del Rapporto, sono 4492  le scuole coinvolte nei corsi di educazione stradale, con  iniziative che vanno oltre la lezione frontale in aula, articolandosi in veri e propri progetti educativi.

"L'ANCI – prosegue Fassino-  continua a monitorare, con la collaborazione dei principali Comuni italiani, il tema dell'incidentalità in ambito urbano da quando nel 2010 ha avviato l'Osservatorio sulla sicurezza stradale in ambito urbano. I Comuni hanno fatto e continueranno a fare la loro parte, e auspichiamo che la nuova legge possa essere un deterrente vero per chi si mette alla guida. Ulteriori passi in avanti possono e devono compiersi, anche cogliendo l'occasione del disegno di legge delega al Governo per la riforma del codice della strada", conclude il presidente dell'ANCI.

 

Roma, 3 Marzo 2016





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI