Cerca nel blog

lunedì 4 aprile 2016

Gli Italiani riscoprono il piacere di rinnovare la propria abitazione: il 48% lo ha in programma per il 2016

Ristrutturare casa e beneficiare della Legge di stabilità:
il 48% degli Italiani lo ha in programma per il 2016

Grazie alla nuova Legge di stabilità 2016 e alle detrazioni fiscali del 50% per lavori di ristrutturazione, gli Italiani riscoprono il piacere di rinnovare la propria abitazione con interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria

E per chi è alla ricerca di consigli utili c'è Internet che consente di identificare professionisti qualificati e di fiducia. La nuova piattaforma di servizi per la casaInstapro (www.instapro.it) consente, ad esempio, di consultare anche le recensioni degli utenti.

Gli italiani sono da sempre molto attenti e sensibili al tema della casa,un bene ritenuto molto prezioso testimoniato dal fatto che il 74%delle famiglie è possessore di un immobile. In questo scenario, la nuova Legge di stabilità rappresenta una vera e propria opportunità da cogliere.

Secondo un sondaggio realizzato da Instapro.it  su un panel nazionale di oltre 1000 persone tra i 30 e i 65 anni -  nella quasi totalità possessori di un immobile – l'87% degli intervistati è a conoscenza della Legge di Stabilità il 48% ha intenzione di usufruire delle detrazioni fiscali entro il 2016. 

Un trend in crescita, se paragonato al 33% del 2015, da cui emergela fotografia positiva di un'Italia che ha sempre più voglia di investirenella propria casa.  

Tra i lavori in casa su cui si punterà maggiormente nel 2016gli interventi legati all'efficientamento energetico occupano una posizione di rilievoevidenziando un'attenzione sempre maggiore verso la sostenibilità e il benessere abitativo. Dal sondaggio emerge che:
• il 25% effettuerà lavori su infissi e serramenti
• il 15% sul riscaldamento
• il 12% sull'isolamento termico
• l'11% sui pannelli solari e fotovoltaici
QUALI SARANNO LE 5 REGIONI PIÙ ATTIVE DELL'ANNO?
Il sondaggio svela, inoltre, quali sono le 5 regioni d'Italia più sensibili alle opportunità della nuova Legge di stabilità che hanno in programma interventi ristrutturazione edile:

1. Lombardia
2. Campania
3. Lazio
4. Puglia
5. Piemonte


L'AIUTO ARRIVA DALLA RETE
Per riuscire a mettere in pratica al meglio tutti i lavori di ristrutturazioneè fondamentale potersi affidare a un professionista qualificato di fiducia, senza perdere tempo

In questo la rete offre un grande aiuto con estrema velocità: ad esempio attraverso il portale Instapro (www.instapro.it) - il nuovo marketplace dedicato ai servizi per la casa, recentemente sbarcato in Italia sulla scia del successo olandeseche mette in contatto utente e specialista qualificato – è possibile richiedere fino a 4 preventivi e compararli poi fra loro. Anche comodamente dal divano, in totale relax, scegliendo tra pc, tablet o smartphone.

DETRAZIONE RISTRUTTURAZIONI: IN SINTESI
Grazie alla nuova Legge di stabilità 2016, è possibile usufruire di una detrazione Irpef pari al 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2016, con un limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare. Oppure pari al 36%, con il limite massimo di 48.000 euro per unità immobiliare, delle somme che saranno spese dal 1° gennaio 2017.  

Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo, ma anche di ristrutturazione edilizia rientrano tra i lavori soggetti alle agevolazioni. 
Inoltre, sono state prorogate fino al 31 dicembre 2016 le detrazionifiscali del 65% per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici. 



-------
Instapro.it è una start up italiana dedicata ai servizi per la casa che fa capo all'azienda olandese Werkspot.nl fondata nel 2005. La piattaforma online mette in diretto contatto consumatori e professionisti qualificati per interventi di manutenzione, progetti di ristrutturazione fino alle opere di costruzione. Grazie al suo modello di business vincente, Werkspot.nl, ha prodotto 220.000 richieste, 27.000 recensioni e coinvolto 7.200 professionisti attivi. 

Sulla scia del successo olandese, Instapro.it ha avviato in tempi rapidi un network strutturato che, nel primo trimestre 2016, conta 3.700 professionisti attivi, ha prodotto 13.000 richieste tra le 95 diverse tipologie di servizi per la casa offerti e ha generato 2.190 recensioni.

Nel 2013 Werkspot.nl è stata acquisita da Homeadvisor.com, leader mondiale nei servizi per la casa. 


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI