Cerca nel blog

giovedì 28 aprile 2016

Nuovo ISEE e rideterminazione ai Caaf: il caos! Nessuno sa nulla. L'INPS dichiari formalmente la procedura di rettifica dei vecchi e disponga per i nuovi


Firenze, 28 Aprile 2016. Avevamo pubblicato qualche giorno fa la risposta dell'INPS alla richiesta di rettifica dell'Isee (1), con cui si metteva a disposizione per gli utenti la procedura di rettifica (presentazione del Modulo integrativo FC.3) dell'Isee che non riconosceva il dettato delle sentenze del Tar Lazio e del Consiglio di Stato, in risposta alle loro richieste di rideterminazione (2).
Sono però arrivate numerose segnalazioni di utenti che, avendo tentato detta procedura, non sono riusciti a portarla a buon fine.
Queste, in sintesi, le casistiche riscontrate di coloro che si sono rivolti ai Caaf o che hanno tentato on line:
1. mi hanno detto che non ne sapevano nulla;
2. mi hanno mostrato una circolare dell'Inps ove si specifica la procedura di rettifica, ma chiarendo che non hanno avuto autorizzazione a porla in atto;
3. per il passato (le dsu scadute) non è possibile effettuare le rettifiche richieste e dunque recuperare un Isee 2015 corretto.
Cari Ministro Poletti, e caro Presidente Inps Boeri, l'Inps stessa non ha preso una posizione esplicita e formale in merito alla vicenda dell'Isee eh ha (sommessamente) indicato una procedura di rettifica che i Caaf dichiarano non esser abilitati ad effettuare. E' urgente che Vi pronunziate in maniera chiara ed esplicita verso chi effettua il servizio di compilazione dell'Isee, affinché il caso che al momento regna, non pregiudichi ulteriormente le posizioni soggettive dei disabili e dei più deboli.


(1) http://www.aduc.it/comunicato/nuovo+isee+richiesta+rideterminazione+primi_24277.php
(2) http://sosonline.aduc.it/modulo/richiesta+rideterminazione+isee+seguito+sentenze_24031.php

Claudia Moretti, legale Aduc




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI