Cerca nel blog

sabato 17 settembre 2016

Cassa Dottori Commercialisti: Approvata dai Ministeri delibera su montanti contributivi

Roma, 17 settembre 2016 - È stata approvata dai Ministeri la delibera con cui la Cassa Dottori Commercialisti riconosce sui montanti contributivi calcolati al 31.12.2014 degli iscritti non pensionati un extra-rendimento della gestione patrimoniale del 2,81% che si aggiunge all'1,5% già previsto da Regolamento, per un tasso di capitalizzazione complessivo per l'anno 2015 del 4,31%.

 

Con questa approvazione, 76,7 mln di Euro – accantonati negli ultimi esercizi grazie ai maggiori rendimenti effettivamente realizzati dalla Cassa sul patrimonio rispetto alla media quinquennale del PIL - vengono riversati sui montanti per rafforzare le future pensioni dei Dottori Commercialisti.

 

Tale approvazione, sottolinea il Presidente della Cassa Dottori Commercialisti, dott. Renzo Guffanti, "testimonia e premia allo stesso tempo gli sforzi compiuti, in questi anni di sana e prudente gestione della Cassa, verso la strada della maggiore adeguatezza dei trattamenti, penalizzata non poco dalla continua flessione del PIL, senza mai perdere di vista la sostenibilità del sistema complessivo".

 

Il ringraziamento del Presidente Guffanti va al lavoro di squadra portato avanti dall'Assemblea dei Delegati e dal Consiglio di Amministrazione, sinergia che si è avvalsa del contributo della struttura tecnica.


Si va così verso la fine di un mandato che ha visto un sostanziale incremento dei numeri della Cassa, tanto sul fronte delle riserve previdenziali quanto su quello demografico, nel rispetto degli impegni presi con la categoria.

 

Tuttavia, ribadisce Guffanti, "questo importante traguardo non va considerato come un punto di arrivo ma, al contrario, grava di ulteriore responsabilità chi si avvicenderà alla guida della Cassa, che avrà l'onore e l'onere di conservarla e farla ancora progredire con dedizione e spirito di servizio".

 

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI