Cerca nel blog

lunedì 6 marzo 2017

Portolano Cavallo è il primo e unico studio legale in Italia premiato come 'Best Workplace'

Presentati a Milano i risultati della ricerca annuale condotta da Great Place to Work® Italia, in cui Portolano Cavallo è risultato il primo studio legale italiano a ricevere l'autorevole riconoscimento

Milano, 6 marzo 2017 – Portolano Cavallo è il primo e unico studio legale in Italia premiato come eccellente ambiente di lavoro nella classifica Best Workplaces Italia 2017, stilata da Great Place to Work® Italia durante il 2016 analizzando 122 aziende italiane. Portolano Cavallo è risultato settimo nella categoria delle aziende fino a 50 dipendenti.

"Essere il primo studio legale a venire annoverato come Best Workplaces Italia è per noi motivo di orgoglio" ha commentato Francesco Portolano a margine della cerimonia di premiazione tenutasi il 3 marzo nella cornice dell'Unicredit Pavilion di Milano. "Sin dalla fondazione nel 2001 abbiamo dedicato grandi energie e risorse a costruire un ambiente di lavoro in cui le persone, sulla base del solo merito e senza differenze di genere, possano migliorarsi e realizzare le proprie passioni e ambizioni, senza andare a discapito della propria vita privata."
Lavorare da Portolano Cavallo
Da Portolano Cavallo la competenza è condizione assolutamente necessaria ma non sufficiente. Per questo lo studio è stato fondato sui principi di merito, trasparenza e collegialità, con l'obiettivo di creare un ambiente professionale in cui il valore del gruppo moltiplica le potenzialità del singolo. La condivisione, il confronto aperto e la ricerca di soluzioni inedite sono il terreno su cui ogni giorno cerchiamo di migliorare i processi interni per i collaboratori e, quindi, per i nostri clienti.
I professionisti di Portolano Cavallo lavorano in modo flessibile, anche da remoto, avendo a disposizione tutti gli strumenti più avanzati per lavorare da casa quando necessario; alcuni di loro (soci e counsel) lavorano part-time senza alcuna ripercussione sulla qualità del lavoro affidatogli e lo sviluppo di carriera; il periodo di maternità dei professionisti viene completamente retribuito e lo studio contribuisce attivamente alla formazione dei professionisti anche con master di specializzazione ed LLM.

Dal 2013 Portolano Cavallo ha, primo nel settore degli studi legali, sottoscritto un contratto collettivo integrativo di secondo livello. L'idea è nata dall'esigenza di formalizzare diversi elementi di novità a vantaggio dei dipendenti dello studio, ma anche processi e procedure già in atto volti a migliorare le condizioni di lavoro ed in particolare il work-life balance

L'accordo prevede misure per conciliare tempi di vita e di lavoro, come l'introduzione della banca ore e della relativa flessibilità, convenzioni con strutture sanitarie ed asili nido, la copertura assicurativa per l'assistenza sanitaria integrativa per sé e per i propri familiari, l'anticipazione del costo dell'abbonamento annuale al trasporto pubblico locale, con trattenuta del controvalore suddiviso in rate mensili in busta paga ed altri strumenti a sostegno dei dipendenti.

Avendo avviato numerose attività in questo ambito dieci anni fa, oggi lo studio non si concentra solo su aspetti previdenziali ed assistenziali: sono state stipulate, infatti, convenzioni con strutture sportive ubicate in prossimità delle sedi, centri per la cura della persona, ristoranti e strutture alberghiere, con l'obiettivo di garantire a tutte le persone di Portolano Cavallo l'accesso a beni e servizi a condizioni esclusive.

Diverse le attività svolte internamente: Children@Work dal 2010, un pomeriggio di attività ludica in cui le sedi vengono aperte ai figli di professionisti e dipendenti, Thursday@Portolano un giovedì al mese in cui si svolge un pranzo collettivo con menu tematico per favorire la condivisione di un momento conviviale lontano dal lavoro, Anniversario di studio un fine settimana , di puro svago, in una località turistica per celebrare il compleanno dello studio, Welcome Summer un aperitivo estivo per salutarsi prima delle ferie e molte altre iniziative che mettono al centro i professionisti e lo staff, vero motore dell'attività di uno studio professionale.

Portolano Cavallo
Portolano Cavallo fornisce consulenza legale alle aziende che operano in settori complessi e in continua evoluzione: è leader nei settori Digital, Media e Technology, oltre ad essere riconosciuto nei settori Life Sciences e Fashion/Luxury. Le aree di attività dello studio comprendono dall'ambito societario e contenzioso alle operazioni di M&A e Venture Capital, dall'assistenza alle startup allo sfruttamento e protezione della proprietà intellettuale in tutte le sue diverse forme, dal diritto del lavoro alle questioni riguardanti protezione dei dati, privacy e cyber-security. In tutti questi settori, Portolano Cavallo è riconosciuto da molteplici pubblicazioni professionali italiane e internazionali.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI