Cerca nel blog

venerdì 27 gennaio 2017

DOPPIO COGNOME: DECARO SCRIVE A SINDACI, NOSTRO RUOLO IMPORTANTE, FACILITIAMO QUESTA FACOLTA’

Il presidente dell'ANCI e sindaco di Bari, Antonio Decaro  ha scritto una lettera a tutti i Sindaci italiani, invitandoli "ad aggiornare i modelli sulla dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà e ad emanare presso gli uffici di stato civile apposite direttive" per facilitare la scelta del "doppio cognome" per i propri figli, resa possibile dalla sentenza 286 della Corte Costituzionale.


"Finalmente – scrive Decaro - anche il nostro Paese comincia a mettersi al passo con i tempi e con le norme di altri paesi  europei, ciò rappresenta un passo in avanti  importante nella nostra società rispetto ai diritti delle donne nella famiglia e nel rapporto paritario tra i genitori". A questo proposito, il presidente dell'ANCI , grazie alla battaglia sostenuta dalla Rete della parità che ha sempre tenuta alta l'attenzione sul tema, richiama il "ruolo che noi Sindaci possiamo svolgere in una fase così importante per l'affermazione del principio di uguaglianza dei coniugi nonché dell'identità personale del minore".

"Per questo – prosegue Decaro nella missiva - al fine di applicare compiutamente i principi di diritto sanciti dalla richiamata sentenza n. 286, Ti invito, se ritieni, ad emanare, per gli uffici di stato civile, apposite direttive in tal senso nonché ad aggiornare i modelli di cui agli articoli 38, 47 e 48 del DPR n. 445/2000 relativi alla dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà con le nuove disposizioni di legge".

Roma, 27 Maggio 2017

 

 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI