Cerca nel blog

venerdì 22 luglio 2016

PRESENTATO AL SENATO IL COMITATO “PER LE LIBERTÀ DEI CITTADINI, NO AL PEGGIO”

Alla sala stampa del Senato è stato presentato il Comitato "Per le Libertà dei cittadini, NO al peggio" promosso trasversalmente dal mondo liberale e laico  per combattere nel merito la proposta di ampissima revisione costituzionale voluta dal Governo Boschi-Renzi e quindi per invitare i cittadini ad una mobilitazione per il NO in occasione delreferendum popolare del prossimo autunno.

Sono intervenuti il Coordinatore della Presidenza prof. Luigi Mazzella, le vice coordinatrici senatrici Anna Cinzia Bonfrisco e Cinzia Dato e, in rappresentanza del comitato presieduto da Alessandro Pace e Gustavo Zagrebelsky, il Sen Vincenzo Vita. 

I relatori hanno sottolineato che quando si fanno norme costituzionali, le intenzioni non contano. Contano i testi scritti.

E quello della proposta di revisione, se attuato, comprimerebbe la sovranità del cittadino e renderebbe più farraginosi i meccanismi pubblici moltiplicando i contenziosi Stato regioni.

In più, i sostenitori della proposta parlano di catastrofi economiche causate dalla vittoria del NO, ma non replicano mai nel merito né delle puntuali critiche fatte al testo in sé della proposta di revisione né dei richiami all'esperienza storica che prova come il peggioramento delle libertà istituzionali abbia sempre portato al peggioramento delle condizioni socio economiche.

Hanno anche ricordato che sul sito del Comitato NO al peggio è possibile leggere o scaricare il testo – fino ad oggi l'unico esistente – del confronto comma per comma tra la Costituzione vigente e la proposta di riforma completato da specifiche valutazioni, che si trova a questo indirizzo

http://perlelibertanoalpeggio.it/confronto-articoli-costituzione-attuale-proposta-riforma

In particolare, dal punto di vista operativo, è stata  sottolineata l'importanza della moltiplicazione sul territorio  delle iniziative in favore del NO, "anche per supplire alla disinformazione generalizzata da parte dei media, specie della RAI, ormai divenuta formalmente un monopolio nelle mani del Governo".


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI