Cerca nel blog

mercoledì 17 febbraio 2016

Lavoro Agile: in Parlamento il nuovo disegno di legge, Gruppo CAP celebra la terza giornata

Mentre il tema avanza in Aula, Gruppo CAP celebra la terza giornata dedicata al tema e offre ai suoi oltre 800 dipendenti: telelavoro, avvicinamento a casa e forme di sperimentazione in diversi settori dell'azienda

 

Prima telelavoro, poi smartworking, ora lavoro agile: si tratta di una vera rivoluzione culturale che risponde a nuove esigenze del lavoratore in favore di un impiego più flessibile e più improntato alla produttività. All'estero è una realtà mentre in Italia ancora un progetto: partito qualche anno fa dalla Città Metropolitana di Milano oggi la richiesta di lavoro agile sta ingranando in tutto il Paese.


I vantaggi di questa nuova forma di impiego sono molti: dal minore impatto sull'ambiente, per il calo di traffico dovuto agli spostamenti per raggiungere le sedi di lavoro, alla maggior disponibilità di tempo a favore della vita privata del dipendente. Non sono da trascurare i benefici legati al miglioramento della competitività delle imprese e i costi inferiori per l'azienda dal punto di vista dei consumi e dell'organizzazione.

 

In Parlamento in questi giorni si discute su un disegno di legge per dare tutele e garanzie a chi sceglie formule smart - anche dal punto di vista assicurativo e contrattuale -  coerentemente Gruppo CAP prende parte attivamente alla 3° Giornata del Lavoro Agile con l'obiettivo di introdurre nuovi elementi per migliorare le performance aziendali e per facilitare l'utilizzo di strumenti a favore dei lavoratori, anche in un'ottica di ottimizzazione del bilancio fra tempi di vita e tempi di lavoro.

 

Il Gruppo CAP, con un occhio agli impegni di CAP21 e sensibile alle tematiche di attualità, aderisce a questa giornata proponendo agli oltre 800 dipendenti tre modalità di partecipazione: il telelavoro, la possibilità di lavorare in una sede diversa dalla propria - anche più vicina a casa -  e sperimentazione del lavoro in altri settori, anche in altre sedi in affiancamento a un collega, per provare un impiego differente dal proprio quotidiano.


Si tratta di un'esperienza che si colloca all'interno di un trend relativo nella gestione delle risorse umane del Gruppo, volto a identificare strumenti e politiche di gestione che possano favorire nuovi equilibri fra esigenze aziendali ed esigenze personali.

 

La Giornata del Lavoro Agile è una sperimentazione proposta nell'ambito del Piano Territoriale degli Orari, le edizioni 2014 e 2015 hanno dimostrato che i dipendenti delle circa 150 tra aziende ed enti aderenti hanno potuto risparmiare circa 2 ore in un giorno, sottratte agli spostamenti e utilizzate per sé, per la propria famiglia e per il tempo libero.


Inoltre, sono stati evitati circa 150.000 km nel 2014 e circa 170.000 km nel 2015 percorsi con mezzi privati a motore.

 

Nel 2015 Gruppo CAP ha ottenuto la Certificazione SA 8000, relativa alla responsabilità sociale e in particolare ai requisiti per un comportamento eticamente corretto della filiera e del ciclo produttivo: la certificazione etica si basa su standard internazionali che mirano a migliorare le condizioni generali di lavoro e le condizioni retributive, e ha dunque il proprio focus sui diritti dei dipendenti, oltre che sulla salute e sicurezza dei luoghi di lavoro.

 

 

 

Gruppo CAP

Il Gruppo CAP è una realtà industriale che gestisce il servizio idrico integrato sul territorio della Città Metropolitana di Milano e in diversi altri comuni delle province di Monza e Brianza, Pavia, Varese, Como secondo il modello in house providing, cioè garantendo il controllo pubblico degli enti soci nel rispetto dei principi di trasparenza, responsabilità e partecipazione. Attraverso un know how ultradecennale e le competenze del proprio personale coniuga la natura pubblica della risorsa idrica e della sua gestione con un'organizzazione manageriale del servizio idrico in grado di realizzare investimenti sul territorio e di accrescere la conoscenza attraverso strumenti informatici. Gestore unico della provincia di Milano per dimensione e patrimonio il Gruppo CAP si pone tra le più importanti monoutility nel panorama nazionale.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI